Con te non ho paura

Con te non ho paura

Ricky ha nove anni e non vede l’ora di poter osservare da vicino il lavoro di sua madre Anna, famosa veterinaria e studiosa di elefanti apprezzata in tutto il mondo. Non vede l’ora di scoprire l’Africa e i suoi i colori, i profumi, gli animali. Soprattutto, non vede l’ora di dimostrare il suo coraggio: lui non è il fifone che i compagni di classe credono. Ecco perché quando Badù, l’elefantessa che Anna sta studiando, si trova in difficoltà, Ricky non esita ad allontanarsi dal villaggio per poterla aiutare.
Ma chi aiuterà Ricky quando il ragazzino capirà che nella savana non ci sono solo colori, profumi e animali meravigliosi, ma anche belve feroci?

  • Per vivere insieme le meraviglie del mondo animale che ci regala l’Africa.

     

  • Per scoprire e approfondire il valore dei legami tra specie diverse.

2a e 3a primaria

Immagina di dialogare con un personaggio

Dopo aver introdotto la storia di Ricky, si propone di scrivere una lettera indirizzata all’elefantessa Badù.

  • Che cosa vorresti dirle?
  • Quali consigli ti piacerebbe seguisse?
  • Che avventura le auguri di vivere con la sua famiglia?

3a e 4a primaria e 1a secondaria di primo grado

Laboratorio creativo

Dopo aver introdotto la storia, si propone un breve corso di scrittura creativa o giornalismo.

  • Corso di scrittura creativa: insieme, vengono estratte a caso sette parole del romanzo e a partire da esse i ragazzi vengono invitati a comporre una breve storia.
  • Corso di scrittura giornalistica: a partire dalla lettura di un estratto del romanzo, si va a caccia di notizie. Insieme si riscrive il testo tramutandolo in notizia giornalistica. Come si crea un titolo? Che cosa fa notizia? Che cosa sono le cinque “W”?

Libri per le stesse classi